Shalala

L’altra sera ero in un pub con degli amici (sì, sembra incredibile, ma anche io ho degli amici, o quantomeno delle persone che mi hanno accolto bonariamente nella loro cricca). Nel pub c’erano un paio di televisori accesi. Uno alla mia sinistra, l’altro alla mia destra. Questi televisori erano accesi ad altissimo volume e proprio sopra al nostro tavolo, ma questo dettaglio insignificante non è assolutamente al centro di questo aneddoto e non voglio fare quella che si lamenta. Chi si sta lamentando? Ah, io no di certo MA TORNIAMO A NOI e cioè: Io. Pub. Amici o persone quantomeno benevolenti. Televisori accesi. Clangore infernale e tormento cacofonico. Io che non mi lamento. A un certo punto uno sconosciuto si avvicina al nostro tavolo, indica il televisore posto alla mia sinistra, esclama rivolto un po’ a tutti e un po’ a nessuno “QUELLO LÌ NELLA TELEVISIONE SONO IO” e poi se ne va.

Alla televisione c’era un gufo.

 

Care begonie (voi),

Vi ho raccontato questo delizioso aneddoto per due motivi:

  1. È da ormai tre sere che provo ad aggiornare questo Spazio e non ci riesco. Avevo quindi bisogno di scrivere qualcosa di veloce per superare il timore della pagina vuota, il blocco dello scrittore, l’aridità creativa, eccetera.
  2. Mi ha fatto ridere.

E, ancora sempre mie molto care e dolci begonie (ancora voi),

Visto che questo post ormai è andato in vacca vi posto la mia personale ADULT VERSION della seconda strofa di Rotta Per Casa di Dio degli 883 (ADULT VERSION nel senso che era la versione che la me undicenne giudicava adatta alle orecchie dei miei genitori – perdonami Max Pezzali, non tutti siamo stati ribelli come te)

(Dal minuto 1:46)

Cisco adocchia la cartina e poi dice NO

STIAMO ANDANDO LONTANOOOOO

Shalala

Te l’ho detto dovevamo girare là

Guarda sono sicurooo

Shalala

Lo sapevo che sarebbe finita cosììì

SIAMO TESTE DI CAVOLO NOI

Shalala

Basta uscire più di dieci chilometri

CHE NOI SCEMI CI PERDIAMO

Mi sembra di ricordare che nel ritornello osavo un notevole “ROTTA PER CASA DI ZIO” ma non ne sono tanto sicura.

carini
Ormai questo post è andato così, non posso farci niente ormai.

E a proposito di non poter farci niente:

niente

CIAO.

Annunci

2 pensieri su “Shalala

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...