Progetto Howie: Get Down (You’re The One For Me)

COS’È PROGETTO HOWIE + RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI 

(Si capisce che è un link? Nel dubbio: è un link)

Due cose prima di partire rombando verso nuovi e inesplorati sentieri dell’Arte:

  1. So che questo Progetto non suscita interesse in molti di Voi. Siccome sono buona e comprensiva oggi propongo una lettura alternativa a quelle persone che leggendo “PROGETTO HOWIE” nel titolo hanno avuto una reazione paragonabile a questa:
    penguin
    YEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

    Care amiche, cari amici, oggi vi propongo questo articolo che ho trovato cercando “PANGOLINO” su Google e che è appunto intitolato IL PANGOLINO, UN CARCIOFO A QUATTRO ZAMPE.

  2. Ho da poco scoperto le meraviglie di Giphy, ma purtroppo non ho potuto creare gif di Howie nel video di Get Down perché Giphy si rifiuta di caricarlo. Non saranno certo inezie come questa a fermarci, in quanto A) Grazie ad Ely un paio di gif ce le abbiamo comunque e B) Il prossimo video è Quit Playing Games e Quit Playing Games Giphy lo carica e dunque TRA DUE SETTIMANE PARTIAMO A BOMBA.

Iniziamo.

Get_Down_(You're_the_One_for_Me)_(Backstreet_Boys_single_-_cover_art)
CHE COPERTINA DECISAMENTE IPNOTICA E MAGNETICA

Come forse avrete intuito la canzone di oggi è Get Down (You’re The One For Me). Questo non è il momento per dedicarci all’analisi testuale di questo pezzo controverso, quindi dirò solo che con l’espressione “Get Down” e con la loro gestualità ammiccante i boys non stavano semplicemente parlando di passi di danza o della bellezza caduca di un tramonto, bensì si dilettavano a fare doppi sensi che probabilmente la maggior parte del loro pubblico dell’epoca non era in grado di cogliere (sto parlando di me).

Ma concentriamoci su quello che ci interessa in questa sede e cioè IL VIDEO. Un video che non ha assolutamente senso. Un video “molto particolare” (cit. Wikipedia) dove i Nostri ballano in cima a una palla da discoteca che si trova dentro un’altra palla da discoteca. Un video dove a un certo punto appare pure un rapper sospeso per aria. Un video che, però, ci ha regalato passi di danza che non verranno mai dimenticati. MAI.

0:00-0:07 – Howie è al centro della scena e spicca parecchio essendo l’unico vestito di scuro. Bene: non avremo problemi a individuarlo nel corso del video. Male: è vestito diverso dagli altri perché è un po’ il portiere del gruppo? Non che essere il portiere sia una cosa necessariamente negativa, ora che ci penso.

0:14 – Vi invito a prestare attenzione alla sapiente mossa che noi esperti di Danza denominiamo arraffa-mutande.

0:43 – I FEEL IN HEAVEN WHEN I LOOK IN YOUR EYEEES I KNOW THAT YOU ARE THE ONE FOR ME (one for meeee) perdonatemi ma questo pezzo va cantato.

1:22 – Howie sta facendo un movimento teoricamente sensuale ma a me sembra che si stia massaggiando la pancia. Mi sbaglio?

1:31-32 – Howie è in secondo piano ma ci regala una delle mosse più emozionanti del video. Da vedere e da serbare nei nostri cuori per sempre.

1:58 – (ONE FOR MEEEEE)

getdown2

2:08-1:11 – Ho visionato questo passaggio più volte di quelle socialmente accettabili. Qui possiamo ammirare Howie mentre si dimena per un paio di secondi e poi si interrompe e si gira verso la telecamera. Sguardo di sfida? O di vergogna? O chissenefrega Ale, siamo veramente facendo le pulci a tre secondi di video? Aspetto le vostre opinioni.

2:27 – Ed eccoci qua che ci tocchiamo di nuovo la pancia con disinvoltura.

2:49 – (ONE FOR MEEEEEEE)

getdown1
Kevin sembra me quando mi trovo nello sfondo durante gli autoscatti di gruppo e cerco disperatamente di rendermi visibile

3:30 – Giunti a questo punto guardiamo in faccia la realtà e accettiamo serenamente che per Get Down non siamo in grado produrre commenti più articolati di “Che bello questo passo di danza, devo proprio imparare a farlo” e “Dai ragazzi però datevi una calmata”. Il video nel frattempo si sta facendo sempre più delirante tra saltelli energici, persone che si gettano a terra e ragazze sospese in aria.

3:50 – Arriviamo alla chiusura trionfale con una meravigliosa mossa di Howie il quale, ancora una volta, fa battere i nostri cuori semplicemente sistemandosi la giacca.

Riassunto finale

Howie non è stato maltrattato durante la realizzazione di questo video. Il Nostro viene inquadrato spesso e, anche se (tanto per cambiare) non si esibisce in un assolo, riesce comunque a collocarsi tra i protagonisti grazie alle sue mosse avvincenti e ai suoi occhietti birbi.

Grazie Howie.

Grazie a voi che siete ancora sintonizzati su Progetto Howie e non siete andati a farvi una cultura sul pangolino.

I KNOW THAT YOU ARE THE ONE FOR ME,

ONE FOR MEEEEEEEEEEE

Ciao.

Annunci

10 pensieri su “Progetto Howie: Get Down (You’re The One For Me)

  1. noto una certa somiglianza con il primo piano della volpe tibetana che è questa settimana oggetto dell’articolo centrale su focus junior (con tanto di poster che evoca più o meno questa immagine: http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/File:Volpe_tibetana.jpg – ovviamente con ossequio alla nostra tendenza all’antropomorfizzazione ossessiva-compulsiva). io sono tra quelli che si è buttato sul pangolino, comunque 😛

    Mi piace

  2. Mi hai rovinato per sempre l’ascolto di questa canzone, per me ormai è diventata una canzone osé.
    E dire che ovviamente anche io non avevo colto i doppi sensi.
    Il dispiacere per il mal di pancia di Howie è passato alla visione del povero Kevin che “cerco disperatamente di rendermi visibile” (cit.).

    Piace a 1 persona

  3. Al momento Kevin sono morta, giuro.
    Quindi il prossimo è Quit playing games?? Quello di loro sotto la doccia con il momento Kevin più secsi della storia?? SONO IN TREPIDANTE ATTESA (sia del post che delle gif ovviamente)

    Mi piace

  4. Ti dico solo che mi hai aperto un mondo porno su questa canzone, Ora continuo a domandarmi cosa voglia insinuare Nick quando canta con estrema convinzione: get down!!! 🙈 si lo so, si parlava di Howie, ma mi sono distratta!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...