Brill tvukdb

Hey begonie,

ciao. Sono qua perché sono in fase di stesura dei saggi del secondo semestre e sento il bisogno di staccare dallo scrivere robe troppo serie.

La fase di scrittura dei saggi comprende:

  • Avere voglia di un Mimosa alle 2 di pomeriggio
  • Googlare “Mimosa cocktail” perché non ne ho mai bevuto uno
  • A causa del giro lungo dell’antropologia finire a guardare video di persone che si fanno le lentiggini finte usando prodotti di make up

Va, comunque, tutto bene.

Il mio ultimo (del tutto sano e assolutamente non ossessivo) interesse si chiama Brilliana Harley.

brilli1.gif

Brilliana Harley, per gli amici Brill (NON STO SCHERZANDO. ERA VERAMENTE IL SUO SOPRANNOME) ha vissuto in pieno la guerra civile inglese (quindi gli anni ’40 del Seicento). Brill faceva parte dello schieramento dei Parliamentarians – quei pazzi furiosi che hanno messo al potere Oliver Cromwell, per capirci (disclaimer: sto molto semplificando, ma la vita è breve e i ciliegi sono in fiore). Brill però NON faceva esattamente parte dello schieramento dei pazzi furiosi, in quanto

  1. Voleva una soluzione pacifica che prevedesse l’accordo tra i due schieramenti
  2.  E poi comunque è morta prima dell’esecuzione di re Charles I (1649)

La fonte principale per ricostruire l’avvincente vicenda di Brill sono circa 400 lettere scritte da lei stessa e indirizzate, per la maggior parte, al figlio Edward al marito Sir Robert.

Siccome la vita è in fiore e i ciliegi sono brevi arrivo subito al Punto della Questione.

Brill non stava tanto bene. Era spesso malata e costretta a stare a letto.

Brill ha trascorso la stragrande maggioranza della sua vita a Brampton Bryan, ridente paesino dell’Herefordshire, a presidiare il castello del marito MENTRE il marito era a Londra a non fare un caz a partecipare alle sessioni del parlamento.

Brill ha avuto qualcosa tipo sei figli, ma il suo prediletto era Edward (per gli amici Ned). Ned è stato spedito a studiare ad Oxford appena quattordicenne e, qualche anno dopo, si è spostato a Londra dal padre a non fare un caz a seguire i dibattiti nel parlamento.

Perdonate il mio astio verso Robert e Ned, ma sono reduce dalla lettura di praticamente tutte le lettere di Brill, che si possono riassumere con:

  • “Mi manchi. Quando torni?”
  • “Sono malata”
  • “Oggi sono riuscita ad alzarmi per due ore ma poi sono dovuta tornare a letto”
  • “Questo posto è vagamente pericoloso e i Royalists mi minacciano e mi insultano e dicono che ci impiccheranno tutti e so che qualcuno vuole assediare il castello e insomma non mi sento sicura”

Cosa hanno fatto Rob e Ned? L’hanno mollata a Brampton Bryan da sola (con il resto dei figli e i servi ma dettagli). A loro discolpa va detto che, da quello che ho capito, Brill aveva un carattere forte e probabilmente alla fine è lei che ha desiderato rimanere a presidiare il forte. Ho scritto “forte” due volte nella stessa riga ma va bene lo stesso.

La faccio breve (dovevo farla breve tre paragrafi fa, ma ok):

L’assedio alla fine c’è stato, nell’agosto del 1643, ed è durato per sei settimane. L’esercito nemico ha quasi distrutto il castello, ma Brill e i bambini e i servi hanno resistito eroicamente. Brill ha anzi sfiancato i suoi assalitori continuando a rimandare il momento delle trattative, fino a quando questi si sono, per dirla con un termine accademico, rotti le palle.

Brill è, purtroppo, morta nell’ottobre dello stesso anno a causa di un “grosso raffreddore”.

Perché sto scrivendo queste cose a voi e non le sto scrivendo nei miei saggi?

NON LO SO.

Quello che so è che io DEVO andare PER FORZA a Brampton Bryan anche se il castello è stato raso al suolo qualche anno dopo la morte di Brill. IL MONDO ha bisogno di una mia rubrica I luoghi della Storia: i posti che vorresti visitare ma non sai ancora perché ma in fondo chissenefrega tu vacci e basta dove io esploro antichi castelli rasi al suolo in compagnia di Alberto Angela.

Si è fatta una certa quindi, per oggi, devo smettere di blaterare di Brilliana (so che desiderate molto leggere gli estratti più divertenti delle sue lettere ma faremo un’altra volta).

Baci.

Annunci

7 pensieri su “Brill tvukdb

  1. Ma forte raffreddore può essere polmonite? Quest’anno c’è una tosse in giro che non smette, non vorrei ci fosse qualche collegamento. 😮
    Ma poi ned e padre sono tornati da londra? O hanno continuato a bere birra fino al suono della campanella?

    Mi piace

    • Penso di sì anche se poi alla fine ha avuto un colpo apoplettico (dicono). Mi raccomando copriti 😆 potresti usare i rimedi medici dell’epoca tipo farti tagliare sotto la lingua. Molto utile. Non so moltissimo dei due pirla perché sto studiando solo le lettere di lei, però so che Rob ha nominato un tutore per i pargoli quindi non è tornato al nido troppo presto. Vorrei capire dove sono andati tutti quanti quando il castello è stato distrutto (c’è stato un secondo assedio al quale si sono arresi perché, chiaramente, non avevano Brill la Ganza con loro)

      Mi piace

  2. “Luoghi della Storia” è già la mia rubrica preferita e sento che mi sto appassionando alla storia di Brill e di quel paesino che entrerà senza alcun dubbio nell’itinerario del mio prossimo viaggio. Era anche una vita che non dicevo “itinerario” e sono molto contenta di aver colto l’occasione per usare questa bella parola. ❤ ❤ ❤

    Mi piace

  3. Dopo una breve ricerca ho scoperto che:
    1. Brilliana Harley non ha una pagina Wikipedia italiana (e dovresti fare qualcosa a riguardo);
    2. nella Wikipedia inglese Brilliana Harley è ricordata come “letter-writer” e ciò mi dà una vaga speranza di avere, in futuro, una pagina Wikipedia tutta mia come “whatsapp-message-sender”.

    Piace a 1 persona

    • Sai che mi inquieta come cosa? Mi sentirei troppo esposta al giudizio del Pubblico, però d’altro canto hai ragione, bisogna fare qualcosa, Brill non può continuare a rimanere nell’ombra!
      Io “blogger – well, kind of”

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...