Backstreet’s Back alright (credo)

Lo so.

LO SO.

Lo so.

Non ditemi niente.

Sono una persona orribile.

A questo punto bisognerebbe aprire una parentesi, anche se è pur vero che ci sono molte altre cose francamente più pressanti che dovrei comunicarvi.

MA ha mai questo frenato i miei soliloqui?

NO.

Dunque.

Io AFFERMO di essere una persona orrenda, ma lo sono davvero (abbandono di Spazi Letterari Online a parte)? Lasciamo parlare i fatti.

I fatti affermano che negli ultimi 10 giorni, ho

  • Donato dei soldi alla Battersea Dogs & Cats home (e da me vale doppio, perché i gatti mi stanno sulle balle – SCUSA VALE SCUSA CORGI SCUSA EVENTUALE GATTARA/O che mi leggi, i vostri mici sono adorabili, è la categoria-gatto a starmi sulle balle. Che poi, mi stanno veramente sulle balle? E allora perché donare loro dei soldi? MAH)
  • Donato altri soldi sempre a un altro rifugio di cani e gatti (lo so. LO SO. Non ditemi niente)
  • Cercato informazioni online su come donare dei soldi a un animale che mi piaccia veramente, ossia IL PETTIROSSO.
  • Rincorso la tipa che aveva usato la cassa self-service prima di me da Tesco perché aveva lasciato lì, dopo averlo pagato, uno smalto (peraltro di un notevole color pesca doratamente albicoccata). Uno smalto che avrei potuto intascarmi senza troppi problemi. Se solo non fossi pirla.
  • Dato UN POUND a delle bambine del vicinato per comprare dei loom bands cosi fatti da loro. Lo so. LO SO.
Beh, almeno mi hanno fatto la ricevuta.
Beh, almeno mi hanno fatto la ricevuta.

Da ciò si evince che, in realtà, sono una persona meravigliosa. E che gestisco i soldi in modo pessimo.

CIAO AMICI questa volta cercherò di stazionare più spesso in questi amabili lidi.

Vi lascio donandovi un video culturalmente molto interessante, ossia gli One Direction e il mio idolo James Corden che giocano a dodgeball.

E con una domanda: Come faccio a tornare all’editor modalità classica? Che qua WordPress mi sta obbligando a scrivere con quella new and improved che, ovviamente, fa cagare. Grazie ciao.

Annunci

9 pensieri su “Backstreet’s Back alright (credo)

    • NOOOO mi dispiace :(((( è veramente ORRENDO. Ma poi quello spazio per scrivere il post che ti fa vedere si e no due righe in croce? E quello sfondo azzurrino ospedale? Sono indignata. Appena trovo un modo per tornare alla cara vecchia versione te lo dico (mi rifiuto di pensare che sia impossibile non voglio pensarci non posso pensarci)

      Mi piace

  1. Tieniti i soldi per te, piuttosto che donarli a cani e porci. Anche se mi piacciono i gatti, non penso abbiano comunque un portafoglio. E sono convinto che, da animali felini quali sono, siano abbastanza in grado di cavarsela da soli senza aiuti. Invece la notevole donazione di 1 pound è stata cosa molto apprezzata. Più che altro per la ricevuta. 😀
    Ad ogni modo, per colpa del tuo titolo ora mi sto facendo un tuffo nella musica pop anni ’90. Se aprisse il mio coinquilino la porta di camera mia, mi potrebbe beccare intento a ballare Papa Don’t Preach.
    Poi vai a spiegargli che per davvero non sono gay… solo un momento di nostalgia 😀

    Piace a 1 persona

    • La ricevuta da sola vale il pound speso 😀 La tengo sotto mano così la prossima volta che mi fermano ho la prova che ho già comprato i loro prodotti 😀
      Concordo 100% sui soldi! BASTA (lo sto dicendo a me stessa con aria severa). Il mio problema è che mi lascio infinocchiare/mi sento in colpa quando qualcuno mi chiede soldi per conto di qualche charity. Devo studiarmi una risposta fissa ed essere irremovibile (Il bello è che con il tizio della Battersea home ero partita decisa, e poi mi ha fatto tutto un discorso in cui è riuscito a infilare dentro che dava soldi a due organizzazioni, era appena tornato da Nonricordodove per conto della croce rossa e che dimostravo meno di 25 anni 😀 e mi sono confusa).
      PAPA DON’T PREAAAAAAACH
      TUTTI INSIEME SU LE MANI
      I’M GONNA KEEP MY BABYYYYYYY YEEEEEEAHHHH
      ok.

      Mi piace

      • E’ molto una questione di espressione. Per esempio a me i tossici in giro per la città hanno smesso di chiedermi i soldi per “il biglietto del tram” solo guardandomi in faccia. Se insistono con i discorsi, tu insisti che non hai soldi.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...