Sopportazione is in the air

Ciao piccoli bulbi timidamente nascentNON DETESTO PIÙ BARRY.

Ecco. L’ho detto.

Non sento più il bisogno di spaccargli la faccia / strangolarlo con la manica di un blazer / prenderlo a sberle con l’ausilio del deumidificatore tutte le volte che compare nel mio campo visivo.

Non dico che il ragazzo sia diventato improvvisamente gradevole, o che io mi sia tramutata in una novella Madre Teresa di Calcutta. Dico, semplicemente, che siamo coesistendo senza troppi problemi.

Anche perché, dopo aver commesso un paio di sbagli, il nostro caro Barry ha abbassato un po’ la cresta e ha smesso di avere perennemente quell’aria da “Potrei gestire questo posto da solo e ottenere comunque un risultato migliore di voi tre rincoglionite messe insieme”.

CHIARIAMOCI: rimane, comunque, saccente e fastidiosamente iperattivo.

CHIARIAMOCI/2: probabilmente lo otterrebbe. Il risultato migliore, dico.

Ma mi sono messa l’animo in pace. È un sales assistant migliore di me. E allora? È lui, non io, il Faro Luminoso che ridarà lustro ai venditori di divise scolastiche della Gran Bretagna intera. E allora? È la sua foto, non la mia, che Nonna Papera farà incorniciare ed esporrà in bella vista sul caminetto, proprio sotto alla scritta “Best dipendente ed erede ever”. E allora? (Ma devo ammettere che questo punto mi fa un po’ soffrire).  Brigitta continua a stravedere per lui. E allora? Tanto Miss Paperett lo odia (ma forse odia anche me, per quello che ne so).

E ALLORA?

Io ho voi, cari lettori, voi avete me (questo è il punto in cui vi commuovete), Barry può anche scavarsi un nido nelle summer polo shirts della NomeDiScuola1 e rimanere lì dentro a vita che a noi CAZZO CE NE FREGA.

Anche perché, ve lo confido, ogni giorno al lavoro sta diventando più impegnativo del precedente e la necessità di poter contare su dei colleghi in gamba supera qualsiasi voglia di essere la gallina più produttiva del pollaio. Non che lo sia mai stata. Ma comunque.

TUTTO QUESTO PER DIRVI CHE abbiamo un nuovo collega. Ed è un cretino indolente. Chiamiamolo Gonzo.

Gonzo riesce, magicamente, a fregarsene di tutto. Non trova la roba in magazzino? Eh, vabbè, il mondo va avanti lo stesso. Le ragazze della NomeDiScuola2 quando fanno educazione fisica devono indossare i pantaloncini di nylon e non quelli cotton? Non è un problema suo. Non sa che cosa fare? Gira per il negozio fischiettando.

Ma forse non avete capito bene e state provando un accenno di empatia nei confronti di quella simpatica canaglia di Gonzo. NEIN!!! Vi faccio un esempio pratico.

“Gonzo, ci sono pochi maglioni rossi taglia 26, non è che potresti fare un po’ di filling in?”

Gonzo NON SA dove andare a pescare i fantomatici maglioni rossi, ma dice comunque “CERTO!”. E fin qua ok. L’ho fatto anche io qualche volta, perché A) Non volevo fare la figura dell’idiota; B) Sono, effettivamente, idiota; C) Speravo, in qualche modo, di riuscire a trovarli da sola; D) Non avevo capito la richiesta e il “CERTO!” mi era uscito come riflesso automatico.

Il problema è che, quando Gonzo non riesce a trovare i maglioni, non si reca da Nonna Papera/Barry/Me (notare l’umiltà del second in command che si mette in posizione inferiore a quella dei leaders) a chiedere lumi sulla loro ubicazione. Gonzo riprende a bighellonare per il negozio e aspetta che qualche altro cretino si occupi della questione.

Un po’ come faccio io con le felpe della scuola NomeDiScuola3, ma, capitemi, proprio non riesco a trovarle. E poi è una cosa totalmente diversa.

Converrete quindi con me che è meglio canalizzare il mio Odio verso le persone che non mi sono utili. MERRY YOU’RE NEXT. Barry, tu puoi restare. Ma con moderazione.

Annunci

2 pensieri su “Sopportazione is in the air

  1. Sono ufficialmente aperte le iscrizioni al #GonzoTeam! Lì fuori, cara la mia BarryWannaBe, ci sono molti più Gonzi che Barry, siamo noi i normali, siamo noi che possiamo far sentire voi Barry superiori e poi in fondo la verità è che…MACHECCAZZOCCENEFREGANOIDELPANTALONCINODIVELLUTOACOSTEDELLAFALCONSSAILCAZZOMAMETTITINUSFACCIMDEJEANSENAMAGLIETTAUEUEEEEEE

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...