La disgrazia pomellare

image

Oggi, durante il mio shift al chioschetto, ho acquistato (nota bene, acquistato e non fregato, perché sono una commessa modello – e anche perché l’altro giorno ho rotto un cake stand, quindi devo riequilibrare il karma) questa delizia per gli occhi e per l’anima.

Trattasi di pomello a forma di fiore.

“Ma a cosa serve?”, direte voi. Tsk. Sempliciotti. A PARTE CHE i pomelli sono la nuova frontiera dell’arredamento creativo; a parte questo, dicevo, l’ho comprato per un Motivo Ben Preciso. Da qualche tempo una delle antine della credenza porta-tazze presente in cucina è misteriosamente pomello-sguarnita. Bene. Ho deciso, dunque, di esercitare appieno le mie mansioni di Garante del Decoro Domestico e di fornire alla Stamberga un nuovo e carismatico elemento d’arredo.

C’è solo un problema.

La vite del pomello non entra nel buco dell’antina.

Riformulo.

La vite del pomello pagato £ 4.95 NON ENTRA nel buco dell’antina.

Metterlo in un altro spazio pro-pomello che risulti essere della misura giusta non è fattibile – non abbiamo pertugi adatti negli spazi comuni, né nella Camera Padronale.

Cosa fare di questo segno tangibile del mio Fallimento come Interior designer? Ditemi. Che poi, già c’è molto nervosismo in me: stasera ho dovuto affrontare la -forse- peggiore cliente dell’Universo-mondo, ossia una cordiale signora che mi ha trattato malissimo senza motivo. Sì, senza motivo, perché io sono adorabile, cavolo, e per riprendermi da questa ingiustificata carenza di buone maniere mi sono messa a confezionare qualche fiocchetto da appiccicare sulle confezioni regalo.

Ok, siamo sinceri, non si trattava tanto di fiocchetti quanto di cappi, ma il loro effetto calmante l’hanno comunque avuto.

E ora vi lascio con una gradevolissima colonna sonora: una delle cinque canzoni che Hollister, il negozio tamarro situato davanti al Chioschetto, provvede gentilmente a sparare a tutto volume a intervalli purtroppo regolari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...