Insonnia, ma un sacco fancy

– 8 ore alla discesa in campo di The Black Swan e io sono un cesso a pedali. O, come mi ha fatto gentilmente notare Marta, “cioè, ecco, si vede che sei stanca… diciamo che sei un po’ sotto al tuo solito standard. E comunque la vera bellezza è quella interiore”. Sì, mi’ nonna.

Motivo del mio appeal pari a quello di uno scendiletto: stanotte io e la mia roomie l’abbiamo passata quasi in bianco. Nel mio caso galeotto fu il batticuore causa prossimo incontro con T.B.S. misto alla Coca-Cola bevuta alle nove di sera. Nel caso di Marta è stata unicamente colpa della suddetta bevanda. Bene, non ci credo, adesso dopo le cinque di sera dovrò bere la Coca-Cola senza caffeina, come i bambini.

A proposito di bambini. Se i giovani virgulti AKA figli dei nostri dirimpettai non la smettono di strillare (disturbando così il mio finora inutile sonno di bellezza) scendo giù e li rincorro brandendo la bandiera di William & Kate a mo’ di oggetto contundente.

Poi, niente, mi sto lentamente ma inesorabilmente trasformando in mia madre (e tutto ciò, sia ben chiaro, è un onore. CIAO MAMMA) perché non solo agisco come lei, NO, adesso mi metto pure a PENSARE come lei. Ad esempio stamattina, mentre stavo cambiando il sacchetto al cestino del bagno ho detto tra me e me “Ecco, ‘sto robo mi sa che lo pulisco solo io, mica gli altri penseranno che si svuota magicamente da solo ogni tot?”.

Si è poi scoperto che anche Marta se ne occupa periodicamente. Quindi ok. Trop invece si è limitato a dire: “Cestino? Quale cestino?”.

Inoltre, saltando di palo in frasca ma con classe, abbiamo una chitarra in casa.

image

La pace domestica è ufficialmente terminata. Vivo temendo il momento in cui sentirò le prime note de La canzone del sole e mi ritroverò costretta a fare irruzione nella living room armata della già citata bandiera e di tanta, tanta cattiveria.

Ok, provo a dormire.

Annunci

4 pensieri su “Insonnia, ma un sacco fancy

  1. volevo solo precisare che “il tuo solito standard” è molto alto, quindi comunque il fatto di esserne un po’ al di sotto bla bla bla bla …fine della sviolinata. Sei sempre belliffima.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...