The Hoot Owl of Death

Ieri sera stavamo guardando Would I Lie to You quando uno dei comici ha raccontato che da ragazzino era solito disegnare ‘sto gufo della morte per poi recapitarlo simpaticamente ai suoi nemici mortali. Ora, visto che noi siamo NOI e non delle persone normali, abbiamo apprezzato MOLTISSIMO la storia e abbiamo adottato the Hoot Owl of Death come mascotte personale. Il gufo ha iniziato a campeggiare un po’ ovunque.

image

image

image

Sto meditando di riportarlo in auge. Così, la prossima volta che Gabriello mi rovescerà lo yogurt dentro le ciabatte, oppure che il Mela si diletterà a lanciare i penny nella mia preziosa tazza di tisana alla menta piperita, si troverà affisso alla porta The Hoot Owl of Death e allora capirà, senza bisogno di adoperare troppe parole, che SONO CAZZI.

Annunci